Mauro: “Anastasi? Allucinante non averlo ricordato su tutti i campi”

Massimo-Mauro-SpazioNapoli
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Massimo Mauro, ospite a Radio 24, ha detto la sua sul mancato minuto di silenzio per Anastasi:

Allucinante non averlo ricordato su tutti i campi. Qui è assolutamente colpa di chi comanda, doveva essere un ordine!”.

Poi, sulla Juventus:

“Non far giocare De Ligt era un disastro, perché giocando prende fiducia. Pjanic fa sempre la cosa giusta e i tre lì davanti sono pazzeschi. L’abitudine alla vittoria dei bianconeri fa la differenza contro le altre squadre. Con gli innesti l’Inter sarà sicuramente più vicina alla Juve a livello numerico, ma come abitudine a vincere direi proprio di no. La Lazio riesce a mettere in difficoltà tutte le difese, anche quella della Juve. In questo momento è la squadra più in forma del campionato”.

Simone Nasso