Tavagnacco-Juventus Women 1-5, le pagelle: Zamanian esordio con gol, Rosucci che grinta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Allo stadio Nereo Rocco di Trieste la Juventus Women vince per cinque reti a uno il primo match del 2020. Le ragazze di Rita Guarino dopo essere andate in svantaggio dopo 15 minuti di gioco, complice l’errore di Sembrant mostrano grande grinta e carattere ribaltando il risultato, in rete per la Juventus Girelli su rigore, Maria Alves, Rosucci, Zamanian e Cernoia.

Le pagelle:

BACIC 6 – senza colpe in occasione del gol subito, si mostra molto attenta in un paio di occasioni.

HYYRYNEN 6,5 – propositiva ed attenta in fase difensiva.

GAMA 7 – ritorna nella sua Trieste, proprio dove ha fatto il suo debutto in Serie A, c’è anche uno striscione in suo onore, prestazione di livello, attenta ed addirittura imposta il gioco.

SEMBRANT 6 – imprecisa sul gol che porta le friulane in vantaggio, si fa poi perdonare con le chiusure e la precisione che la caratterizzano.

BOATTIN 6,5 – in fase di costruzione è una certezza, sempre ben posizionata, le compagne la cercano e la trovano sempre, ha ancora fiato sul finale per deliziare i tifosi con un tunnel ai danni di un’avversaria al limite dell’area.

PEDERSEN 6,5 – fornisce l’assist per il gol del definitivo ko, attenta e precisa, senza molte sbavature.

CARUSO 5,5 – sottotono, un po’ fuori dalle azioni della sua squadra, viene graziata in occasione del fallo su Puglisi nel primo tempo.

ROSUCCI 7,5 – grazie alla sua grinta le bianconere ribaltano il risultato, il gol corona l’ottima partita della numero 8 bianconera, qualche controllo sbagliato sul finale sicuramente complice la stanchezza.

CERNOIA 7 – inprendibile, rapida e propositiva, come sempre una delle migliori in campo, partita di grande quantità e qualità.

GIRELLI 7,5 – sigla con un rigore perfetto il suo undicesimo gol in stagione, con l’obiettivo di superare la sua stagione migliore in cui di reti ne aveva siglate 13. La numero 10 è un leader e una certezza per l’attacco bianconero.

MARIA ALVES 6,5 – inizio un po’ sottotono, poi vedendo che Bonansea ha iniziato il riscaldamento si accende, fornisce l’assist a Rosucci per la rete del 1-2 e poi sigla una pregevole rete con un tocco sotto.

BONANSEA 7 – fornisce l’assist per il quarto gol, subentra ad un’appannata Caruso, aggiunge qualità al reparto offensivo bianconero con le sue giocate, sta ritrovando la miglior condizione.

ZAMANIAN 6,5 – esordio coronato con la sua prima rete in bianconero, la giovane ragazza mostra subito grande talento.

STASKOVA 6 – qualche controllo sbagliato di troppo, per il resto qualche occasione creata per le compagne e corre per tutto il campo riconquistando palloni.

GUARINO 7 – visto il grande carico fatto durante gli allenamenti nel periodo natalizio inizialmente la sua squadra appare un po’ rallentata ma motiva benissimo le ragazze che sono in grado di siglare ben cinque reti e di concedere pochissimo all’avversario fino alla fine.