Verso Juventus-Lazio: recuperi eccellenti per Sarri, ballottaggio Demiral-De Ligt

Supercoppa italiana Juventus Lazio
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Domani a Riad, capitale dell’Arabia Saudita, andrà in scena la finale di Supercoppa Italiana tra Juventus e Lazio. Per i bianconeri si tratta della quindicesima partecipazione, con 8 vittorie finora.

Maurizio Sarri ha convocato anche capitan Chiellini per il match ma solo per sfruttare il suo grande carisma nello spogliatoio: il suo recupero procede spedito ma non rivedrà il campo prima di due/tre mesi.

In porta riecco il titolarissimo Szczesny, di rientro dopo i problemi al muscolo pettorale. Davanti a lui sicuri del posto Cuadrado, Bonucci e Alex Sandro (che ha smaltito il problema muscolare), mentre sono in ballottaggio per l’altro posto al centro della difesa De Ligt e Demiral, con il primo in vantaggio.

A centrocampo sicuri del posto Pjanic, Matuidi e Bentancur. In attacco il tridente delle meraviglie Dybala, Higuain e Cristiano Ronaldo.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Matuidi, Pjanic, Bentancur; Dybala; Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All. Inzaghi