Sarri nel post partita a Sky: "Abbiamo piedi buoni, De Ligt crescerà ancora come tutta la squadra"

Sarri nel post partita a Sky: “Abbiamo piedi buoni, De Ligt crescerà ancora come tutta la squadra”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ha parlato in mixed zone dopo la partita tra Inter e Juventus, Maurizio Sarri. Tante le osservazioni fatte dal tecnico toscano, con un accenno particolare a che cosa migliorare, in particolar modo su De Ligt, autore di una prova zoppicante e sul controllo della gara.

SULLA PRESTAZIONE

“Il sorpasso adesso ha poco significato, la prestazione sì ed è stata di personalità, contro una squadra forte che aveva sempre vinto in un ambiente carico. Siamo entrati in partita con un nuovo approccio e abbiamo meritato di vincere”.

SARRIBALL

“Se abbiamo fatto 24 passaggi prima del gol vuol dire che i giocatori hanno i piedi buoni. Hanno qualità e quando trovano lucidità possono palleggiare bene e arrivare in porta”.

ESPERIMENTI OFFENSIVI

“Tridente Dybala-Ronaldo-Higuain? L’inerzia della gara era dalla nostra parte e andava provato, sarebbe stato ingiusto uscire senza la vittoria. Paulo era già leggermente stanco, poi le cose sono cambiate e ho cercato di riequlibrare la gara.”

DIFFICOLTÀ DE LIGT

“De Ligt? Sa poco l’italiano, è molto forte ed in fase di adattamento. È normale che abbia alti e bassi, sta vivendo difficoltà per adattarsi, senza Chiellini deve velocizzare il processo.”

COSA MIGLIORARE

“Dal punto di vista del palleggio stiamo facendo grandi passi, dobbiamo lavorare sul controllo delle partite, ancora non abbiamo una supremazia che ci fa stare tranquilli. Bisogna pressare di più e meglio, togliere qualsiasi iniziativa offensiva agli avversari e stare con più continuità nella metà campo avversaria. Bisogna inserire piano piano concetti diversi, questa squadra non deve andare nel panico”.

PARTENZA OTTIMA

“Secondo me abbiamo ampi margini di miglioramento, la squadra individualmente è forte e con la panchina lunga. Per ora riusciamo a fare risultato lo stesso anche se non siamo al 100%. Forse prima pensavano che non capissi niente, bastava guardare le mie vecchie partenze. ho cambiato modulo spesso e ho giocato in maniere diverse, qui sto facendo lo stesso percorso sulle caratteristiche dei giocatori”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy