LE PAGELLE/ Parma-Juve la decide il Capitano

LE PAGELLE/ Parma-Juve la decide il Capitano

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

PAGELLE PARMA JUVE – Prima di campionato per la nuova Juventus targata Maurizio Sarri. I bianconeri debuttano a Parma, in una gara mai banale. Nel primo tempo, apre le danze Chiellini. Nella ripresa, il risultato non cambia.

PAGELLE PARMA JUVE

SZCZESNY 6 – Primo tempo che lo vede poco protagonista, ma comunque attento. Nella ripresa, il copione non cambia.

DE SCIGLIO 5,5 – Conquista quasi a sorpresa una maglia da titolare sorpassando Danilo e mette in scena una performance con qualche sbavatura.

BONUCCI 6 – Prima stagionale da 6 in pagella. Anche lui poco protagonista, visti gli attacchi poso pericolosi degli avversari.

CHIELLINI 7 – Il primo gol stagionale è suo! E solita partita da Capitano, tutta grinta e tenacia.

ALEX SANDRO 6 – Controlla bene la fascia di competenza, un po’ più di idee in fase offensiva non guasterebbero.

KHEDIRA 6 – Centrocampo già visto, nonostante i nuovi arrivi. E la garanzia è la solita. (RABIOT 5 – Debutto da rivedere per l’ex PSG).

PJANIC 6,5 – Nuova stagione, stesse responsabilità. Detta bene il gioco, con un ritmo niente male essendo la prima stagionale.

MATUIDI 6 – Sostanza e affidabilità lo rendono uno dei tre uomini scelti da Sarri per fare da collante tra difesa e centrocampo. (CUADRADO 6 – Porta un po’ di movimento).

DOUGLAS COSTA 6,5 – Propositivo e frizzante. L’inizio è quello con il piede giusto.

HIGUAIN 6 – Altra sorpesa tra i titolari e il Pipita non delude. La sua voglia di fare bene è evidente. (BERNARDESCHI SV).

RONALDO 6,5 – Segna già nel primo tempo, ma si vede annullare il gol. Anche lui sembra essere in forma.

MARTUSCIELLO 6 – Sostituto e vice per almeno due giornate. Dirige bene le manovre.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy