Calciomercato, se parte Rabiot: la Juve ha scelto il sostituto

Il futuro di Adrien Rabiot alla Juventus è in bilico. Il Football Director della società bianconera, Cristiano Giuntoli, ha individuato il possibile sostituto. 

Non solo il mercato, il Football Director della Juventus, Cristiano Giuntoli, a stretto giro dovrà venire a capo anche delle diverse questioni contrattuali che tengono sulle spine la società bianconera. Una di queste riguarda il centrocampista francese Adrien Rabiot. C’è un alone di mistero sul futuro dell’ex calciatore del Paris Saint-Germain. Il centrocampista francese, in scadenza di contratto al termine di questa stagione, non ha ancora preso una decisione chiara in merito alla sua permanenza o meno tra le file della Juventus.

Adrien Rabiot si trova nella stessa condizione dell’estate scorsa. Prima dell’inizio del campionato, il centrocampista ha prolungato il suo contratto con la Juventus di un anno, con un adeguamento dell’ingaggio pari a 7,5 milioni di euro a stagione. Ora, il calciatore bianconero si trova davanti allo stesso bivio: a breve Rabiot dovrà decidere se rinnovare ancora o lasciare il club di Torino. La volontà della Juventus sarebbe quella di trattenere il giocatore, ma evitando un ulteriore aumento dell’ingaggio. Rabiot è tuttora il più pagato della rosa, insieme a Dusan Vlahovic. 

Rabiot a titoli di coda? Giuntoli ha individuato il sostituto 

Nonostante il suo rendimento sia decisamente calato in questa ultima parte dalla stagione, il rinnovo di Adrien Rabiot resta comunque una delle principali priorità per la Juventus. Tuttavia, qualora non dovesse arrivare l’accordo con il giocatore francese, il Football Director, Cristiano Giuntoli sarebbe pronto a sostituirlo con un vecchio volto della Serie A.

Se Adrien Rabiot non dovesse rinnovare con la Juventus, Cristiano Giuntoli sarebbe pronto a puntare tutto su un parametro zero: si tratta di Jorginho. Secondo ‘Sport Mediaset’, la società bianconera starebbe pensando all’esperto centrocampista dell’Arsenal per rinforzare la mediana nel caso in cui il francese ex PSG decidesse di dire addio. Jorginho nei prossimi mesi sarà possibile ingaggiarlo da free agent, avendo il contratto in scadenza con i Gunners. 

Jorginho in orbita Juventus per il dopo Rabiot
La Juventus pensa a Jorginho per il dopo Rabiot – (LaPresse) SpazioJ.it

Jorginho, pilastro portante della nazionale di Spalletti, è un profilo che Cristiano Giuntoli conosce molto bene, avendoci lavorato ai tempi del Napoli. Il centrocampista classe 1991, che sta disputando una stagione da protagonista con i Gunners, potrebbe diventare il prossimo regista bianconero. Il suo approdo, di fatto, porterebbe Manuel Locatelli ad assumere il ruolo di mezzala. 

Quindi, dopo l’esperienza in Premier League, con due club blasonati come Chelsea e Arsenal, Jorginho potrebbe fare ritorno in Serie A per indossare i colori bianconeri della Juventus. Tutto dipenderà dalla decisione finale che prenderà Adrien Rabiot. Per ora, il centrocampista si sta mostrando molto schivo, evitando di dare dichiarazioni nette a riguardo. Tuttavia, sul calciatore francese le voci di mercato non mancano. Sullo sfondo ci sono diversi club di Premier League e il Paris Saint-Germain. 

Impostazioni privacy