Dani Alves racconta: “La Juventus mi ha tradito”

Cavani-Dani Alves
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il terzino del PSG Dani Alves ha parlato ai microfoni di ESPN. Il brasiliano ha parlato anche della sua avventura alla Juventus: “Ho passato un anno poco piacevole a Torino. Mi sono sentito tradito perché non ho ricevuto quello che mi era stato promesso. E questa è la peggior cosa che ci possa essere. Ho fatto la storia con la Juve dove non c’è una singola persona a cui non sono piaciuto. Tutti sanno che sono un grande lavoratore. La situazione per quanto riguarda chi mi ha portato là è diversa. Rispetto la storia della Juve e lì ho ancora tanti amici. Se le persone accanto a te sono felici, poi torna tuto indietro. Mi sono sentito tradito alla Juve e per questo me ne sono andato”.