Hall of Fame del calcio, Allegri: “Lascio una squadra che può ancora vincere”

Massimiliano Allegri
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nella cerimonia della Hall of Fame del calcio italiano, la quale si è celebrata ancora una volta nel sontuoso Palazzo Vecchio di Firenze, Allegri ha rilasciato delle dichiarazioni decisamente nostagliche e positive riguardo la sua esperienza juventina, compresa la scelta di lasciare la Juventus.
“Al mio successore non saprei cosa dire, se non che lascio una squadra vincente e che vincerà ancora a lungo. Bisogna armarsi di irrazionalità per vincere, non sempre calcolare tutto e pensare risulta positivo“.
Poi parla della decisione di lasciare la panchina della Juve: “Martedì scorso ero a Livorno e guardando il mare sono arrivato a questa conclusione, mi ha aiutato a pensare”.
Allegri lascia la medaglia con cui è stato premiato ieri sera allo Stadium come cimelio al museo del calcio, sottolineando che è un simbolo dei suoi cinque anni straordinari passati alla corte della Vecchia Signora.

Francesco De Ruvo