Allegri: "Partita dura, bravi a spuntarla. Il Var? C'è ed è giusto che venga utilizzato"

Allegri: “Partita dura, bravi a spuntarla. Il Var? C’è ed è giusto che venga utilizzato”


Al termine di Juventus-Sampdoria, ai microfoni di Sky Sport, mister Massimiliano Allegri ha commentato quella che è stata la diciassettesima vittoria in campionato.

Il tecnico toscano ha affermato: “Era importante chiudere bene il girone d’andata. Non è stata affatto una partita semplice, complimenti alla Sampdoria. Dopo il rigore ci siamo innervositi e siamo andati in confusione, ma siamo stati bravi a riprenderci. Il goal del pareggio al 90′? Per fortuna che era irregolare. Abbiamo perso palla ingenuamente in diverse occasioni, concedendo loro delle pericolose ripartenze. Fossi un allenatore di una qualunque altra squadra di Serie A continuerei a lottare, lo ha dimostrato la Sampdoria proprio oggi.”

L’allenatore della Juventus ha commentato anche l’ampio utilizzo del var in questo match: “Il Var c’è ed è giusto che venga utilizzato.”

Massimiliano Allegri ha anche riservato parole al miele per il suo fuoriclasse, Cristiano Ronaldo: “È il migliore al mondo a far goal, e Audero è stato strepitoso. Con Cristiano in squadra abbiamo una sicurezza in più in orbita Champions Leauge, ma ciò che conta ora è far bene da gennaio in poi.”

Circa il digiuno di reti della Joya, Allegri non pare affatto preoccupato: “Dybala non segna, è vero, ma è un giocatore fondamentale che da un contributo importantissimo alla squadra. La mancanza dei goal è forse dovuta alla posizione più defilata che sta occupando, ma conta di più l’equilibrio che dà all’attacco”.

Alessandro Zanzico

ULTIME NOTIZIE