GdS: "Perchè Dybala in panchina? Allegri nel finale si è ricordato dell'argentino"

GdS: “Perchè Dybala in panchina? Allegri nel finale si è ricordato dell’argentino”


Alla fine tutto è andato nel migliore dei modi posto. La Juventus vince il gruppo ed è testa di serie in Champions League. Malgrado la sconfitta, c’è da ‘ringraziare’ anche il Manchester United che viene sconfitto dal Valencia.  Un’altra sconfitta per 1-2,  dopo quella dello Stadium con il Manchester. Dopo la prestazione dell’andata, era difficile immaginare Paulo Dybala in panchina. Allegri ha stupito e forse sbagliato valutazione, infatti il finale ha premiato la Joya, che è stato vicino anche al gol del pareggio.

DYBALA: LA CARTA DECISIVA DI ALLEGRI

Allegri si ‘ricorda’ di avere Dybala e lo inserisce per De Sciglio, cambiando completamente assetto alla squadra. Si compone una sorta di 3-2-3-2, con la Can-Bentancur a metà campo, con i trequartisti Bernardeschi, Dybala e Costa. E in attacco la coppia Ronaldo-Mandzukic con un assedio durato 20′. Con Paulo Dybala in campo la partita cambia. L’argentino è riuscito a dare più velocità alla manovra e a dare la giusta scossa con il gol del 2-1.  Solo CR7 sulla traiettoria del suo tiro, gli ‘impedisce’ di rendere la serata indimenticabile.

La Juventus però deve cambiare marcia in Champions League, A febbraio sarà tutta un’altra storia e certi errori non saranno più tollerati. La follia finale con il Manchester e quella di ieri sera, devono essere di insegnamento alla squadra. Ma forse con un Dybala in più, capace di dare la svolta Allegri potrà avere la sua carta in più per la seconda parte della stagione.

ULTIME NOTIZIE