Verso Juventus-Spal: conferme per il 4-4-2, tra i pali ci sarà Perin

Verso Juventus-Spal: conferme per il 4-4-2, tra i pali ci sarà Perin


Torna la Serie A dopo la sosta delle nazionali. La Juventus si prepara alla tredicesima giornata di campionato, con un occhio che osserva già l’impegno di martedì in Champions. Per quanto possa sembrare una sfida alla mano, gli uomini di Massimiliano Allegri dovranno stare molto attenti alla compagine di Semplici, reduce da un ottimo avvio di stagione. I ferraresi non sono mai riusciti a battere la Juventus, ma nella gara di ritorno della scorsa stagione, strapparono un prezioso 0-0 allo stadio Paolo Mazza.

Bianconeri che dovrebbero scendere in campo con il consueto 4-3-3. Fra i pali Szczesny ancora preferito a Perin; in difesa prende quota la possibilità di vedere De Sciglio al posto di Alex Sandro. Il numero 2 affiancherà dunque Cancelo, Bonucci e Chiellini che, al contrario di quanto detto negli ultimi giorni, sarà titolare. Bentancur comporrà il terzetto a centrocampo composto da Matuidi e Pjanic. In attacco, il solito Cristiano Ronaldo collaborerà con Mario Mandzukic e Juan Cuadrado, quest’ultimo preferito a Paulo Dybala.

AGGIORNAMENTO 16.30 La squadra è in campo alla Continassa in vista del match di domani contro la Spal. Massimiliano Allegri a fine allenamento scioglierà gli ultimi dubbi sulla formazione che scenderà in campo contro i ferraresi.

AGGIORNAMENTO 17.25 Sarà Federico La Penna a condurre la sfida tra Juventus e Spal, nell’anticipo della tredicesima giornata di campionato, previsto per domani alle 18. Il fischietto sarà coadiuvato da Di Liberatore e Cecconi, mentre Giua sarà il quarto uomo. Dietro i monitor del VAR ci saranno. Piccinini e Giallatini.

AGGIORNAMETO 20.00 Ecco l’elenco completo diramato dal club bianconero: Perin, Pinsoglio, Szczesny ; Alex Sandro, Barzagli, Benatia, Bonucci, Cancelo, Chiellini, De Sciglio, Rugani, Spinazzola; Bentancur, Matuidi, Pjanic; Cuadrado, Douglas Costa, Dybala, Kean, Mandzukic, Ronaldo.

AGGIORNAMENTO 20.20 Domani, mister Allegri dovrebbe schierare un 4-4-2. Tra i pali ci sarà Perin. In difesa sulla destra toccherà a De Sciglio, mentre centrale  dovrebbe esserci Benatia con Bonucci, sulla sinistra troveremo Alex Sandro. A centrocampo, invece, si daranno da fare Cuadrado, Bentancur, Pjanic e Douglas Costa. Davanti un duetto d’eccellenza, Romando e Mandzukic.

Alessandro Zanzico

Loading...