Primavera, le reti di Portanova decidono il match contro il Cagliari

Primavera, le reti di Portanova decidono il match contro il Cagliari


La nuova Primavera bianconera di Francesco Baldini conquista i 3 punti contro il Cagliari, alla Sardegna Arena. Dopo il match vinto contro la Sampdoria, la Juventus vince anche contro i rossoblu grazie alle reti del figlio d’arte Portanova.

LE SCELTE DI BALDINI

Il neo tecnico della Primavera opta per un 4-3-3 contro i sardi. In mezzo al campo la scelta è caduta su Nicolussi Caviglia abile ad amministrare il gioco, dettando il tempo alla propria squadra; in attacco, invece, a supporto della punta centrale Petrelli, hanno giocato Frederiksen e Monzialo.

LA CRONACA DEL MATCH

Sotto un sole cocente alla Sardegna Arena i ragazzi di Baldini conquistano i 3 punti, continuando così la striscia vincente. Nel primo tempo il ritmo non è molto alto, infatti la prima occasione pericolosa arriva solo al 12′, quando il Cagliari sfiora il gol con il colpo di testa di Verde. Al 17′ però cambiano le sorti del match: il figlio d’arte Portanova raccoglie un cross dalla destra e con un colpo di testa manda in vantaggio la Juventus. Sul finale di gara, l’ultimo sussulto è del Cagliari che sfiora il pareggio con il palo di Ladinetti, dopo la deviazione di Loria. Poco altro nella prima frazione di gara, dove si è visto comunque un Cagliari molto organizzato.

Nel secondo tempo, i bianconeri amministrano il vantaggio rendendosi comunque molto pericolosi. Dopo qualche tiro pericoloso di Petrelli, la Juventus chiude i conti. Al 34′ del secondo tempo, dopo una punizione di Capellini, Portanova devia con la schiena il pallone diretto in porta, beffando così cosi il portiere rossoblu Daga.

La doppietta di Portanova decide così il match. Ottima la prestazione del centrocampista bianconero, accompagnato da una buona prestazione del collettivo. Bottino pieno per gli uomini di Baldini.