RASSEGNA STAMPA - Sandro e Pjanic ancora in bilico. La Juve sogna Milinkovic e Marcelo

RASSEGNA STAMPA – Sandro e Pjanic ancora in bilico. La Juve sogna Milinkovic e Marcelo


Buongiorno lettori, anche oggi iniziamo la giornata con il consueto appuntamento di rassegna stampa. Sebbene la Juventus stia portando a termine un’eccelsa campagna acquisti, ha deciso di non fermarsi qui. Studiando operazioni future e meditando quelle presenti, la squadra mercato bianconera sembra essere più scatenata che mai.

Il Corriere dello Sport ci parla dell’attuale situazione riguardante uno degli uomini mercato più discussi in questa sessione, Daniele Rugani. Dopo essere riuscita a trattenerlo a Torino, la Juventus medita su un aumento di ingaggio per il proprio difensore, il quale dovrebbe percepire 3 milioni annui (uno in più rispetto alla stagione passata). Allegri pare essere più propenso che mai nel credere nelle potenzialità dell’ex Empoli che già sogna una lotta con Bonucci Barzagli e Benatia per una maglia da titolare accanto a quella di capitan Chiellini.
Milinkovic-Savic intanto diventa un rebus. Seguito da mesi da diverse squadre di prima scelta, per il serbo si apre anche l’opzione permanenza a Roma. Troppo alte le richieste di Lotito.

Tuttosport ci riporta in orbita mercato, riproponendo un nome che tanto fa sognare i tifosi bianconeri: Marcelo. Tanto si è parlato di un’operazione che porterebbe il terzino del Real Madrid a Torino, fattibile solo nel momento in cui la Juventus dovesse cedere Alex Sandro. Con un PSG sempre più interessato a quest’ultimo, la Juve medita anche dei piani B qualora la pista Marcelo dovesse rivelarsi poco concreta. Bernat ed Emerson sono due ipotesi che la società non accantona in  caso di partenza del numero 12 bianconero, giocatore che partirebbe solo per 40/50 milioni, ma che la Juve preferirebbe trattenere.
Per quanto riguarda il centrocampo, i bianconeri restano vigili sul grande ritorno di Pogba, continuano a monitorare Rabiot e pensano ad una nuova pista, ossia quella che porterebbe ad Alcantara. Quest’ultimo pare essere stanco del Bayern Monaco e risponderebbe alle necessità tecniche richieste dalla Juventus. Un valzer i centrocampisti che potrebbe creare un effetto domino negli ultimi giorni di mercato.

Il Corriere della Sera ci tiene aggiornati sulla situazione inerente Miralem Pjanic. Pare che la squadra concretamente interessata a garantirsi le prestazioni del bosniaco non sia nessuna delle inglesi, bensì il Real Madrid. La Juventus farà muro quanto più possibile, ma cederebbe davanti ad un’offerta di 100 milioni. I bianconeri cercano di trattenere il proprio regista corteggiandolo con un rinnovo da circa 7 milioni annui.

Gazzetta e Messaggero parlano anch’esse delle modalità d’acquisto di MilinkovicSavic. La cifra stabilita da Lotito è quella di 120 milioni complessivi, la Juventus potrebbe arrivare a quei numeri in due modi. Uno di questi sarebbe un prestito di 40 milioni, con riscatto (obbligato) fissato a 80. Altra ipotesi sarebbe quella di aggiungere un’importante contropartita tecnica, il sogno della Lazio al momento è Juan Cuadrado. La Juventus appare comunque favorita per l’acquisto del centrocampista, ma solo in caso di cessione di Pjanic.

Alessandro Zanzico