Pjaca-Fiorentina, dietrofront Viola. Pantaleo Corvino cambia idea sul croato

Pjaca: Il croato ha vissuto un anno dimenticabile. Poco spazio e ben due, gravi infortuni. La solidità fisica non è di certo una delle sue doti, ma la tecnica e il talento sono innegabili. Può essere solo una scommessa da fare in extremis, in quanto avrà tanta concorrenza e soprattutto dovrà ritrovare condizione fisica e superare l'infortunio. Un vero peccato, perché in teoria potrebbe essere una bella fanta-macchina da bonus. Ma in pratica il consiglio è uno: non prendetelo. Troppo rischioso.
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quella di Marko Pjaca è ancora una situazione tutta da definire. Il talento croato classe ’95 è quasi sicuro di lasciare la Vecchia Signora, con la destinazione Firenze che risultava tra le più allettanti. La situazione però potrebbe essere drasticamente cambiata, con la Viola pronta a fare retromarcia sul giocatore.

CAMBIO DI ROTTA

Le richieste elevate della Juventus, la convinzione di Stefano Pioli di poter trovare valide alternative sul mercato, e un Pantaleo Corvino non pienamente convinto della resa fisica del giocatore potrebbero aver definitivamente incrinato la trattativa. Secondo quanto riportato dal portale firenzeviola.it, la Fiorentina avrebbe dunque mollato la pista che porta al croato, spianando così la strada alla Sampdoria. Il giocatore avrebbe preferito trasferirsi in Toscana, ma al momento il club dei Della Valle sembra volersi defilare e puntare su altri nomi.

Il futuro di Pjaca resta dunque in bilico, con la Sampdoria in agguato e la Juventus in attesa della migliore offerta.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI