Juve, direzione 'linea verde': a un passo due giovani gioielli

Juve, direzione ‘linea verde’: a un passo due giovani gioielli


La Juventus è la regina del calciomercato italiano. Marotta e Paratici hanno creato una rete esponenziale di contatti per poter prenotare i migliori giovani dei nostri campionati. E, in questi giorni, i due uomini di mercato sono a un passo da due futuri gioielli.

LINFA GENOA

Il primo baby possibile crac del calcio del futuro arriva dal Genoa. Marotta e Paratici, infatti, domenica sera hanno parlato con il d.g. rossoblu Pietro Perinetti e hanno parlato della situazione di Pietro Pellegri. L’attaccante interessa a tante big d’Europa, tra i quali PSG e Manchester City. Ma la squadra in pole position sembrava essere l’Inter che però, alla fine, si è tirata indietro. E ora la Juve vuole cercare l’affondo decisivo. Perinetti è stato chiaro: ci vogliono 30 milioni più bonus, ma l’affare si può chiudere a 25 milioni. I contatti con l’agente del ragazzo Beppe Riso sono avanzati, e la Juve pensa a una seconda ‘operazione Caldara’: lascerebbe, infatti, Pellegri a Genova almeno fino a giugno e poi lo porterebbe alla casa madre.

HAN A UN PASSO

Ma Marotta e Paratici si muovo su più tavoli. E oggi ci sarà un incontro con il Cagliari che potrebbe essere decisivo per quanto riguarda l’acquisto di Han. Il ragazzo nordcoreano, ora in prestito al Perugia, piace tantissimo ai bianconeri, i quali vorrebbero chiudere subito l’affare. Il Cagliari chiede 20 milioni più l’attaccante Alberto Cerri, ma la Juve risponde picche. Oggi, come detto, si cercherà di limare i dettagli per arrivare alla fumata bianca.

Simone Calabrese

Loading...