Trezeguet torna sul 2006: "Non avrei mai lasciato la Juventus: questione di valori"

Trezeguet torna sul 2006: “Mi chiamò il Real Madrid ma non potevo accettare: si tratta di valori”


David Trezeguet torna all’estate del 2006. L’attaccante francese avrebbe potuto prendere esempio dal connazionale Thuram o dal collega d’attacco Ibrahimovic e lasciare la Juventus. Invece la punta transalpina decise di rimanere alla Juventus così come Alessandro Del Piero, Gianluigi Buffon, Pavel Nedved e Mauro Camoranesi. Un gesto che i tifosi bianconeri non dimenticheranno mai e sul quale David ritorna in un’intervista rilasciata al quotidiano iberico As.

Trezeguet, non volevo lasciare la Juventus

“Nel secondo periodo di Capello, nel 2006, mi ha contattato quando era al Real Madrid. La Juve aveva appena subito una crisi amministrativa. C’erano quelli che volevano rimanere, come Del Piero, Buffon o me. Dobbiamo ringraziare alcuni valori che ci sono stati trasmessi.
Con chi ti è piaciuto di più giocare? Ho giocato nella squadra di Zidane, Del Piero, Ibrahimovic … Ho giocato con Henry … ho giocato contro Ronaldo, Ronaldinho. La gente continua ad ammirarli profondamente”.