Verso Sassuolo-Juventus: le indicazioni per la probabile formazione

Verso Sassuolo-Juventus: le indicazioni per la probabile formazione


La conferenza stampa di Allegri di questo pomeriggio ha dato qualche indicazione sulla Juventus che vedremo domani, ma non rivela in toto gli undici che giocheranno. Partiamo dalle certezze: la Juventus tornerà al 4-2-3-1, di conseguenza Sturaro e Bentancur (i due che si giocavano il posto a Barcellona) saranno entrambi in panchina. Tra i convocati ci sono anche Chiellini e Mandzukic: se per il croato si prospetta una partita da titolare, non è chiaro se il difensore sarà in campo. Probabile la sua presenza con al fianco Rugani. Altro dubbio sciolto da Allegri è la presenza di Dybala: fino a poche ore fa si pensava ad un turn-over per permettergli di riposare, ma la Joya scenderà dal primo minuto. Pjanic e Matuidi saranno gli interni di centrocampo. Due quindi gli interrogativi sulla formazione: sulla destra il ballottaggio è tra Cuadrado e Bernardeschi. Nessuno dei due sembra essere in pole position, di conseguenza entrambi se la giocano al 50-50. Altro dubbio riguarda la sinistra, ma in difesa: Asamoah potrebbe far rifiatare Alex Sandro, ma il brasiliano sembra il favorito.

Questa la probabile formazione:

(4-2-3-1) Buffon; Lichtsteiner, Chiellini, Rugani, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado (Bernardeschi), Dybala, Mandzukic; Higuain.