UFFICIALE - Tomas Rincon è un giocatore del Torino

UFFICIALE – Tomas Rincon è un giocatore del Torino


Adesso è ufficiale: Tomas Rincon è del Torino. Come vi avevamo anticipato, il centrocampista venezuelano passa ai granata, dopo un’avventura non esaltante in bianconero. Lo ha annunciato, proprio in questi minuti, anche la Juventus.


Rincon al Torino: il comunicato ufficiale

Torino, 11 agosto 2017 – Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Torino Football Club S.p.A. per la cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2018, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Rincon Hernandez Tomas Eduardo a fronte di un corrispettivo di € 3 milioni.

Il contratto prevede, inoltre, l’obbligo per il Torino Football Club S.p.A. di trasformare la cessione temporanea in definitiva qualora il calciatore disputi un determinato numero di partite ufficiali entro il 30 giugno 2018. Il corrispettivo della cessione a titolo definitivo è stato fissato pari a 6 milioni.


Rincon al Torino: modalità e cifre

Era una cessione ormai annunciata: tutto definito nei giorni scorsi. Niente Valencia, pure interessato a Rincon, ma ancora Italia e ancora Torino. Il venezuelano resta sotto la Mole per 3 milioni di euro in prestito oneroso.

Il Toro avrà l’obbligo di acquistarlo per 6 milioni di euro nel caso in cui disputasse un certo numero di partite in stagione. Secondo indiscrezioni giornalistiche, Rincon dovrà scendere in campo almeno per la metà degli impegni dei granata.

Le prime parole di Rincon

Queste le prime parole di Rincon da giocatore del Torino, raccolte dal sito ufficiale della società:

“Desidero ringraziare il Presidente Cairo, il direttore Petrachi, il mister Mihajlovic per la fiducia che hanno riposto in me, il mio impegno non mancherà mai per ripagare tutto il Toro di questa stima. Non vedo l’ora di mettermi a disposizione dello staff tecnico e dei compagni, sono molto carico e pronto a dare il mio contributo”.