La carica di Schick: "Volevo sapere ogni cosa della Juve. Non sarà facile, ma non sono nervoso"

La carica di Schick: “Volevo sapere ogni cosa della Juve. Non sarà facile, ma non sono nervoso”


Patrick Schick è pronto. Dopo aver effettuato la prima parte delle visite mediche, il giocatore ceco sarà presto a Vinovo per allenarsi con i compagni. L’attaccante ex Sampdoria si sta godendo le sue vacanze dopo aver disputato l’Europeo Under 21 e ha rilasciato un’intervista a “CtiDoma.cz”. Ecco le parti più rilevanti.

PRONTO ALL’AVVENTURA

“Ho già parlato con Nedved: volevo sapere ogni cosa della Juventus” – ha iniziato Schick. “Non sarà facile perché devo ancora dimostrare tutto il mio valore. Sono in vacanza ancora per una settimana, non sono quindi né preoccupato né nervoso. Magari avrò un po’ di agitazione prima di cominciare la nuova avventura, ma è lo stesso ogni qualvolta cambi squadra”

EXTRA CAMPO

Schick ha poi parlato anche delle sue passioni fuori dal campo: case, automobili e non solo. “Mi piace investire nel settore immobiliare, ma non ho ancora scelto l’appartamento a Torino. La Ferrari è il sogno di ogni bambino, ma non so ancora, vedremo. La mia ragazza? Verrà con me in Italia. Cosa mi aspetto? Non so ancora, innanzitutto ringrazi i miei genitori che penso siano fieri di me. E anche la gente che mi sostiene e tifa, condivido con loro la mia carriera”.

eva

 

ULTIME NOTIZIE