Non solo un trofeo: ecco quanti milioni di euro porta la Coppa Italia

Non solo un trofeo: ecco quanti milioni di euro porta la Coppa Italia


Cresce sempre di più l’appeal della Coppa Italia, che ormai da qualche anno non viene più vista come la semplice “Coppetta”, ma invece come una competizione dall’importanza in grande crescita. Anche per quanto riguarda l’aspetto economico: la Coppa Italia, infatti, ha generato in questa stagione entrate per circa 50 milioni di euro dai diritti televisivi. La Rai ha infatti versato 23 milioni di euro per assicurarsi l’esclusiva nazionale del torneo, a cui vanno sommati i 26 milioni che spendono le tv estere per trasmettere le partite della Coppa.

La competizione, però, porterà un bel gruzzoletto nelle tasche delle due finaliste della competizione: la vincitrice della sfida tra Juventus e Lazio incasserà circa 5 milioni di euro, mentre la perdente 3,2. A queste cifre, però, vanno aggiunte anche le somme dei biglietti venduti: il 10% degli incassi andrà alla Lega Calcio, mentre le due finaliste si spartiranno equamente il restante 90%. Se si dovesse registrare il sold-out come nelle ultime due stagioni (al momento i biglietti venduti sono circa 45 mila su 67 mila), si dovrebbe arrivare ad un incasso di circa 4 milioni di euro. 

A conti fatti, dunque, secondo la stima de Il Sole 24 Ore, la perdente della finale di Coppa dovrebbe incassare circa 6,5 milioni di euro, mentre alla vincente spetteranno oltre 8 milioni. Non è un dettaglio, infine, che entrambe le squadre andranno a giocarsi anche la Supercoppa italiana, che dovrebbe portare un paio di milioni a testa.

Alessandro Bazzanella

ULTIME NOTIZIE