Carrera continua a vincere: è scudetto con lo Spartak Mosca

Carrera continua a vincere: è scudetto con lo Spartak Mosca


Massimo Carrera vince matematicamente il titolo nella Premier-Liga russa con il suo Spartak Mosca. Il successo, per l’ex campione della Juventus, arriva anche grazie alla sconfitta dello Zenit San Pietroburgo per 1-0 contro il Terek.

CARRERA CONTINUA LA TRADIZIONE VINCENTE

Per il tecnico cinquantatreenne il trionfo in Russia è l’apice di una carriera costruita con calma e all’insegna del duro lavoro. Gli insegnamenti fatti propri da Antonio Conte, che Carrera aiutò nella veste di collaboratore tecnico nell’esperienza bianconera dal 2011 al 2014. Durante quel periodo arrivò anche il primo trofeo personale per l’ex difensore, che sostituì Conte, squalificato dalla giustizia sportiva per la vicenda calcioscommesse, alla guida della prima squadra nella finale di Supercoppa italiana vinta dalla Juve nel 2012 contro il Napoli.

Con tre giornate d’anticipo, lo Spartak Mosca quindi si laurea campione di Russia. Dopo 16 anni i biancorossi tornano al successo, guidati in panchina dall’ex Juve. La vittoria nel derby in casa del CSKA Mosca per 2-1 ha portato la squadra di Carrera al titolo matematico, allungando a +10 a 3 giornate dal termine proprio sui rossoblù.

Loading...