Viareggio Cup, Juve agli ottavi di finale grazie alla netta vittoria sulla Maceratese

Viareggio Cup, Juve agli ottavi di finale grazie alla netta vittoria sulla Maceratese


JUVENTUS-MACERATESE, LA CRONACA DEL MATCH

Vittoria in extremis con il Dukla Praga prima e brutta prestazione con il Toronto dopo. Questo il Torneo di Viareggio della Juventus Primavera fino ad oggi. Ora, dentro o fuori. Ad aspettare i ragazzi di Fabio Grosso, la Maceratese capolista del girone. L’allenatore bianconero sorprende con le scelte di formazione iniziali: esordio dal primo minuto per Vasko in difesa e Mancini in attacco. Alle spalle dell’unica punta Mosti e Bove. Ancora titolare Merio.

PRIMO TEMPO

La Juventus parte bene. Dopo soli sei minuti Mancini cerca subito di sbloccare il match, il suo tiro però non centra lo specchio della porta. Ancora la Juve pericolosa al 13° con la conclusione di Bove che sfiora la traversa. Bianconeri aggressivi e ripetutamente vicini all’1-0. Ci prova anche Kanoute con una botta di potenza che sfiora il palo. Solo Juve in campo. Mosti si iscrive alla lista delle conclusioni verso la porta della Maceratese: il suo tiro però, è troppo centrale. La prima frazione sembra ormai andare verso il pareggio a reti inviolate. Sembra, fino a quando Bove non pennella una delle sue solite punizioni capolavoro. Allo scadere la Juve trova quindi la rete del meritato vantaggio.

SECONDO TEMPO

Al rientro in campo, l’andamento del match non cambia. Al 6° minuto i bianconeri trovano anche il raddoppio: Vasko è bravissimo a svettare a centro area su corner e a infilare il 2-0. Grosso inizia la consueta girandola di cambi inserendo i pezzi da novanta. Fanno il loro ingresso in campo Muratore, Pereira, Leris e Zeqiri. Ma dopo pochi minuti la Maceratese accorcia le distanze su punizione con Carnevali: non benissimo Loria in quest’occasione. A nove minuti dal termine però, Zeqiri chiude definitivamente i giochi. Perfetto l’assist di Ndiaye, appena subentrato a Mosti, per l’attaccante svizzero che insacca il 3-1. I bianconeri sfiorano anche il poker con Leris che con un colpo di tacco colpisce il palo. Quarta rete che arriva nei minuti di recupero grazie alla conclusione del neoentrato Galtarossa. La reazione caratteriale invocata da mister Grosso è arrivata.

Juve che si qualifica dunque come prima classificata agli ottavi di finale della Viareggio Cup. Sconfitta indolore invece per la Maceratese che, complice la vittoria del Dukla Praga su Toronto, conquista il secondo posto e l’accesso agli ottavi di finale.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl