La Juve chiama, il Porto risponde: 4-0 al Tondela

La Juve chiama, il Porto risponde: 4-0 al Tondela


E’ un venerdì 17 tutt’altro che sfortunato per Juventus e Porto. Al 4-1 rifilato dai bianconeri al Palermo, i Dragões rispondono con un netto 4-0 al fanalino di coda Tondela. La squadra allenata da Nuno Espírito Santo fatica a sbloccare al risultato, ma un calcio di rigore trasformato da André Silva al 43′ mette la partita in discesa per i padroni di casa. Nel recupero della prima frazione di gioco Osorio si fa ammonire per la seconda volta, lasciando il Tondela in 10 per metà gara.

I biancoblu cominciano il secondo tempo con un altro piglio e nel giro di 18 minuti si portano sul 3-0 grazie ai gol di Rúben Neves e Tiquinho Soares. Con il risultato in cassaforte, Nuno Espírito Santo rispedisce in panchina Soares, Otávio e Maxi Pereira (non hanno neanche preso parte al match Héctor Herrera e Brahimi). Al 92′ Diogo Jota fissa il risultato sul 4-0, che fa balzare momentaneamente il Porto in testa alla classifica, a +2 dal Benfica.

Archiviate le pratiche Palermo e Tondela, appuntamento a mercoledì prossimo, quando Juventus e Porto si affronteranno nell’andata degli ottavi di Champions League.

Alfredo Spedicato
– @AlfredSped –