Agguato Siviglia-Juve, al bando i simboli dei Biris

Agguato Siviglia-Juve, al bando i simboli dei Biris

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Più di due mesi fa, una quarantina di ultrà del Siviglia, legati al gruppo Biris, attaccarono alcuni tifosi della Juventus al pub Taberna El Papelón alla vigilia della sfida di Champions tra le due squadre.

STOP AI BIRIS

Arriva ora una presa di posizione, forse tardiva, del Siviglia. Vietata l’esposizione di qualsiasi simbolo dei Biris. Sia al Ramon Sanchez Pizjuan, sia in trasferta. Un tentativo di arginare la minaccia rappresentata dalla frangia più violenta della tifoseria.

Nel fattaccio furono feriti 3 tifosi della Vecchia Signora. Uno dei quali in condizioni molto gravi dopo aver ricevuto 7 coltellate. Il 21 dicembre furono arrestati 14 ultrà del gruppo radicale Biris, con l’accusa di lesioni, danni, appartenenza ad un gruppo criminale e disordine pubblico.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy