Schick, Bruno Satin: "La Juve lo segue. Alla Samp l'ultima parola"

Schick, Bruno Satin: “La Juve lo segue. Alla Samp l’ultima parola”


Si può dire ad alta voce e senza paura, ormai il calcio è sempre calciomercato. Sì perchè proprio ieri sera vi abbiamo raccontato gli ultimi istanti della finestra invernale, eppure oggi ci troviamo già davanti a nuove trattative a parole. Ai microfoni di calciomercato.com, infatti, è intervenuto Bruno Satin, “agente” o meglio intermediario di Patrick Schick in Italia, che ne ha rivelato presente e futuro.

L’ARRIVO ALLA SAMP

“Sicuramente quando l’abbiamo portato in Serie A abbiamo scelto il progetto più adatto a lui e la Sampdoria ci ha convinto. Il suo agente Pavel Paska mi ha chiesto di aiutarlo nel suo approdo in Italia”.

SCHICK: ACQUISTO PERFETTO

“Quando abbiamo scelto la Sampdoria è stata fondamentale la presenza di Giampaolo: un allenatore che lancia i giovani. Ora lui sta ripagando la sua fiducia. È una punta giovane che sta lavorando molto bene e che, giustamente sta avendo più spazio”.

LE PRETENDENTI DI SCHICK

“Ovviamente quando fai bene, 4 gol, tanti club iniziano a seguirti. Lui ha le caratteristische per avere un grandissimo futuro. Va però lasciato lavorare tranquillo perchè ancora deve dimostrare molto. Non nego che Inter, Milan e Juve lo hanno cercato. Il nostro lavoro è parlare con i club più importanti, con quelli che vogliono arrivare o giocano la Champions e un giocatore con le sue caratteristiche e con il suo futuro è normale che piaccia a tutte le big. Però, ha un contratto e dipenderà dalla Sampdoria il suo futuro“.