Verso Milan-Juventus: confermati Dybala e Higuain, Bacca titolare.

Verso Milan-Juventus: Dybala e Higuain titolarissimi, dubbio a centrocampo


Ore 17.10 – Ultimi dettagli

E’ tempo di riunione tecnica a Milano, con Allegri che comunicherà ai suoi calciatori quale sarà la formazione. Il ballottaggio Hernanes-Sturaro dovrebbe essere vinto dal brasiliano; per il resto, tutto confermato.

Ore 13.30 – Pranzo e riposo

La Juve è all’hotel Melià, dove trascorrerà le ultime ore prima della sfida: pranzo e riposo pomeridiano, poi la riunione tecnica e la partenza per San Siro in pullman. Sembra tutto confermato per quanto riguarda la formazione: l’unico piccolo dubbio sembra legato al ballottaggio Hernanes-Sturaro, con il brasiliano in vantaggio.

Ore 10:00 – Oggi è il giorno

Questa sera alle 20.45 si giocherà a San Siro Milan – Juventus. Andiamo a vedere come potrebbero presentarsi in campo le due squadre.

Juventus: Benatia confermato in difesadybalahigua

La Juventus dovrebbe scendere in campo schierando il solito 3-5-2 con Bonucci, Barzagli e Benatia in difesa, a centrocampo dovrebbero trovare spazio sicuramente Dani Alves e Alex Sandro sugli esterni, mentre al centro c’è un ballottaggio tra Hernanes e Sturaro vicino a Khedira e Pjanic. Se dovesse giocare l’ex Genoa, Pjanic si sposterebbe davanti alla difesa. In attacco confermatissima la coppia titolare Dybala – Higuain, con un Dybala che cerca riscatto dopo la prova grigia di martedì in Champions. Dopo la rifinitura, Allegri ha deciso di convocare Rugani e Mandzukic che andranno a fare compagnia a Marchisio in panchina.

Juventus, 3-5-2
Buffon; Barzagli, Bonucci, Benatia; Dani Alves, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Dybala.

Il Milan affida l’attacco a Baccabacca

Il Milan si affida sostanzialmente agli uomini che hanno battuto il Chievo.  Romagnoli e Paletta saranno al centro della difesa  con De Sciglio e Abate sugli esterni. A centrocampo si va per confermare il giovane Locatelli assieme a Kucka e Bonaventura che stanno dimostrando sempre più solidità con il passare della stagione. In attacco spazio al solito tridente con Niang e Suso sugli esterni e Bacca al centro del reparto.

Milan, 4-3-3
Donnarumma; De Sciglio, Romagnoli, Paletta, Abate; Locatelli, Bonaventura, Kucka; Niang, Suso, Bacca.