On This Day, un anno fa giornata di esordio per due pedine di Max Allegri

On This Day, un anno fa giornata di esordio per due pedine di Max Allegri


Storie diverse, profili diversi, ruoli diversi. Quello che hanno in comune, però, è l’esordio con la maglia bianconera. Stiamo parlando di Daniele Rugani e Sami Khedira, entrambi hanno esordito un anno fa con la maglia della Juventus come ricorda anche il profilo Twitter ufficiale della Juventus.

RUGANI. Di acqua sotto i ponti ne è passata da quando Daniele Rugani ha esordito con la Juventus. Il difensore centrale è esploso nell’Empoli di Maurizio Sarri, confermandosi come un prospetto di tutto rispetto e attirando su di sè gli occhi di molti club italini e non. La Juventus ha voluto fortemente trattenere il centrale difensivo, vorrebbe utilizzarlo in futuro come titolare visto il suo rendimento ad Empoli e le qualità che da più parti gli vengono riconosciute. La vecchia signora addirittura ha rifiutato l’anno scorso un’offerta del Napoli e del suo mentore Sarri da ben 25 milioni di euro. Insomma, la volontà della Juventus è stata chiara e dopo un inizio incerto nello scorso campionato, dovuto anche al grosso salto di qualità effettuato nel passaggio da una piccola realtà come l’Empoli ad un club di rilievo mondiale come la Juventus, Rugani ha giocato bene le sue carte soprattutto nella seconda parte di stagione con ottime prestazioni e guadagnandosi la conferma sul campo. In questa stagione dal prodotto del settore giovanile juventino ci si aspetta molto, tutti credono in lui e anche il tempo e dalla sua parte.
rugani-maglia

KHEDIRA. Di tutt’altro spessore l’acquisto e l’impatto con la Juventus di Sami Khedira, ex centrocampista del Real Madrid e arrivato alla Juventus come campione già affermato. Il suo palmarès parla chiaro, anzi chiarissimo: Sami Khedira in carriera ha vinto praticamente tutto, anche una Coppa del Mondo con la sua Germania. Il centrocampista tedesco non ha tradito le aspettative, nel bene e nel male. Nel bene perchè quando impiegato Khedira ha mostrato tutta la sua classe e ha dimostrato che quando utilizzato è in grado di incidere a mani basse su qualsiasi partita. In negativo perchè l’accostamento che veniva fatto tra il tedesco e i molti infortuni si è rivelato esatto. Nello scorso campionato Sami è stato fermato spesso ai box da fastidi muscolari, cosa accaduta anche nell’ultimo europeo con la Germania in Francia. In questo inizio di stagione, oltre alla ottime prestazioni che il tedesco non fa mai mancare, nota lieve è anche l’assenza, fino a questo momento, di qualsiasi tipo di infortunio. Un dato molto importante per la vecchia signora, Khedira oltre ad essere un campione di tutto rispetto ha l’esperienza e un’intelligenza tattica davvero preziosa e soprattutto con lui in campo riescono a giocare meglio anche gli altri componenti del suo reparto. Cosa non da sottovalutare, dal suo approdo in bianconero la Juventus ha perso solo una volta con lui in campo, nell’ultima sconfitta a San Siro con l’inter. insomma, un vero e proprio talismano.

eva

Aristide Rendina

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl