De Zerbi: "Sarà una partita difensiva, affronteremo squadra più forte del campionato"

De Zerbi: “Sarà una partita difensiva, affronteremo squadra più forte del campionato”


Il tecnico del Palermo ha parlato nella conferenza stampa di vigilia del match tra la sua squadra e la Juventus. De Zerbi ha sottolineato la difficoltà della partita che lo attende. In particolare, ha evidenziato l’importanza di non partire già sconfitti.

LE DICHIARAZIONI – La Juve? Va affrontata con spirito di sacrificio.Sarà una partita difensiva, ma spero che dentro di noi ci sia anche la voglia di non subire e basta, perché altrimenti non avrebbe senso giocare“. Il giovane allenatore si prepara ad affrontare per la prima volta la Juventus: una sfida impegnativa ed affascinante. Ha aggiunto: “La Juventus è la squadra favorita a vincere il campionato e in estate si è rinforzata. La mia squadra, però, sta imparando bene. Mi spiace di non aver più tempo per gli allenamenti perché si gioca di continuo. Sono comunque convinto delle ottime potenzialità, ancora non espresse del tutto, di questa squadra. Mi fa piacere vedere tutti a completa disposizione”. Si è poi soffermato sulle scelte di formazione: “Diamanti? Se non rischia infortuni, gioca. Vedrete sicuramente un undici diverso, ma ho la stessa fiducia rispetto alla gara di Bergamo. Nestorovski? Non penso senta particolari responsabilità: se qualcuno dopo due gol già pensa di andare fuori dal seminato, allora non ha capito niente. Spero che i punti fatti fin qui siano già stati cancellati: dobbiamo mantenere lo stesso spirito con cui li abbiamo ottenuti e avere più coraggio”.