Pjanić-Higuain: la Juve riparte da loro, ma con pazienza

Pjanić-Higuain: la Juve riparte da loro, ma con pazienza


Ha fatto tanto parlare la panchina iniziale di Higuain contro l’Inter: l’argentino, subentrato nella ripresa a Mandžukić, è sembrato l’unico a voler quanto meno abbozzare un tentativo di reazione per tentare la rimonta sull’Inter. La sconfitta ha acutizzato queste discussioni, alimentate dal fatto che l’acquisto più costoso della storia bianconera venga fatto accomodare in panchina come l’ultima delle riserve.

FORMAZIONE SBAGLIATA – Abbiamo già detto, nei giorni scorsi, che la sconfitta di Milano, tra le tante cose, è figlia anche di alcune scelte dubbie di formazione. Su queste troneggiano la posizione da regista arretrato di Pjanić e, appunto, la panchina di Higuain. Il bosniaco non ha ricoperto una posizione naturale e il risultato si è visto: il gioco ha stentato a ripartire e lo stesso Miralem è sembrato più volte spaesato, sbagliando più del normale. L’argentino, dal canto suo, ha guardato i suoi compagni dalla panca per circa 70 minuti, prima di entrare e cominciare a fare sportellate con la difesa nerazzurra.

SI RIPARTE DA LORO – Nella sfida contro il Cagliari Allegri non vorrà ripetere questi errori: il tecnico livornese ha probabilmente intuito che non è il momento di sperimentare e per questo riproporrà Pjanić nella sua posizione naturale da mezz’ala destra di centrocampo. Allo stesso modo, Higuain è praticamente certo di partire da titolare e non potrebbe essere altrimenti: il suo rendimento finora è stato più che soddisfacente e c’è necessità, adesso, di un attaccante che faccia reparto da solo.

eva

CI VUOLE PAZIENZA – Se in estate siamo stati pronti a proclamare la Juventus come regina del mercato, è necessario che gli acquisti operati vengano valorizzati nel giusto modo. Un anno fa, si è vissuta una situazione analoga, quando Allegri lasciò Dybala in panchina per le prime gare, suscitando qualche dubbio sulla gestione dell’ex Palermo. Il tempo e le prestazioni della Joya diedero ragione al tecnio bianconero, per cui oggi pensiamo possa volerci solo un pizzico di pazienza per permettere ai nuovi acquisti di diventare parte integrante del meccanismo bianconero.

Inutile sottolineare l’importanza dei tre punti del prossimo turno infrasettimanale, ma vogliamo comunque ribadire che sarà necessario saper attendere il completo adattamento di giocatori come Pjanić e Higuain, con la consapevolezza che la Juventus saprà ripartire da due dei migliori colpi di mercato in tutta Europa.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl