ReLive Allegri: "Ci vuole equilibrio in tutto. Troveremo una grande Inter. Giocano Lichtsteiner e Khedira"

ReLive Allegri: “Ci vuole equilibrio in tutto. Troveremo una grande Inter. Giocano Lichtsteiner e Khedira”


Alle 13.30 parola all’allenatore livornese, pronto a rispondere alle domande dei giornalisti.

FISCHI A CIAMPI – “Strano effetto”

PERICOLO EUFORIA – ” Con il Siviglia era per riportare tutti con i piedi per terra. Nessuno ci regala niente. Obiettivo la leggenda con il terzo Scudetto. Champions è un obiettivo, ma è una competizione diversa, gli episodi diventano determinanti. Bisogna avere grande equilibrio anche perché vincere quest’anno sarà più difficile. E’ impossibile vincere 52 partite di seguito. Domani è una bella partita. E’ il primo snodo per lo scudetto”

FORMAZIONE – “Tutti convocati. L’unico che gioca di sicuro è Lichtsteiner. Ci sarà qualche cambio. Panchina sarà fondamentale durante l’anno”

INTER – “Mercoledì il Siviglia non ha tirato in porta, noi 7 volte, ma non abbiamo vinto. Bisogna stare tranquilli. L’Inter non sarà quella di giovedì. Loro vorranno dimostrare di essere più forte della Juventus, per noi è uno snodo fondamentale del campionato”

EQUILIBRIO – “Niente allarmismi, ci vuole calma, anche se dovessimo perdere qualche punto”

SNODO SCUDETTO – “Snodo perché dopo le prime 4 partite avremo affrontato tutte grandi squadre. Domani è un buon test per la forza dell’avversario. Vincere sarebbe importante”

DYBALA – “Dybala si abbassava anche l’anno scorso a giocare. Non ha cambiato posizione, la differenza è che, rispetto all’anno scorso, è un momento che non riesce a far gol, capita”

ATTACCO – “Una grande squadra deve avere grandi giocatori. Ci sono tante partite, bisogna saperle gestire per avere la stessa intensità sempre, Non cambia se uno ne gioca 30, uno 35 o uno 28″

MODULO – “Idea di cambiare c’è, ma lo faremo al momento giusto. Non conta il sistema di gioco, bensì l’atteggiamento. Domani si gioca a 3″

CRITICHE PUBBLICO – “E’ normale che mercoledì tutti si aspettavano la vittoria. Il pubblico ci starà sempre vicino, per noi è importante”

PIPITA-MARIO – “La coppia è possibile da far giocare insieme, anche con Dybala, ma bisogna provarla piano piano”

FORMAZIONE – “Khedira gioca domani. Pjaca sta crescendo molto, a breve verrà sfruttato di più, come lo stesso Cuadrado. Abbiamo grande rosa e grandi giovani. Pjaca sarà uno dei più forti della sua età”