Ancora una volta Stephan, possibilità da titolare per lo svizzero

Ancora una volta Stephan, possibilità da titolare per lo svizzero


Il fato, delle volte, ci si mette proprio di mezzo. Non ci sarà spazio per il classico gol dell’ex, almeno per il momento.  Lichtsteiner si ritroverà contro quello che sarebbe potuto essere il suo futuro: l’Inter. Sul finire della sessione di calciomercato, infatti, lo svizzero aveva praticamente raggiunto l’accordo con i nerazzurri, ma l’opposizione di Marotta e della Juve è stata decisiva per far saltare la trattativa.

DERBY D’ITALIA – A causa di una contusione rimediata da Dani Alves nella partita contro il Siviglia, il brasiliano non partirà nell’undici titolare; ci sarà quindi spazio per l’esterno elvetico. Allegri non giudica ancora pronto Cuadrado, per il quale è previsto un inserimento graduale, quindi questa rimane l’unica soluzione. Avrebbe potuto giocarla con l’altra maglia questa partita e invece si ritroverà ancora a difendere la causa juventina, come fa da sei anni.

lichtsteiner-1-670x460

SCRICCHIOLII – Tra il capitano della Svizzera e la Juventus la simbiosi è sempre stata forte, almeno finché la società non ha provveduto ad acquisti importanti nello stesso ruolo. Stephan si è sentito messo da parte e ha cercato un’altra sistemazione; tuttavia per la dirigenza potevano andare bene tutte, tranne quella, proprio i rivali interisti.  La querelle ha provocato l‘esclusione di Lichtsteiner dalla lista Uefa, tuttavia questo non gli ha impedito di giocare la partita con il Sassuolo da titolare e adesso si presenta un’altra opportunità.

FUTURO – Una cosa è certa: la parola fine rimane ancora da scrivere in questa faccenda. Ma la sensazione è quella per cui la situazione sarà gestita nel migliore dei modi, mantenendo la professionalità che la società e l’atleta hanno sempre dimostrato. Stephan ha dato tanto alla Juventus, così come quest’ultima ha contribuito all’ascesa dell’atleta, che si è affermato come uno dei migliori esterni in circolazione. Un po’ per questo, un po’ per la voglia che ha sempre mostrato, non potrà non essere nei cuori del popolo bianconero. Come quel giorno a Mönchengladbach, il destino ci si è rimesso di mezzo.