Sei qui: Home » Calciomercato Juventus » Cuadrado-Juve, il matrimonio si celebra di nuovo: i dettagli della trattativa

Cuadrado-Juve, il matrimonio si celebra di nuovo: i dettagli della trattativa

ORE 17 – CUADRADO HA FIRMATO

Juan Cuadrado può essere considerato un nuovo calciatore della Juventus. Il colombiano ha firmato il contratto che lo lega ai bianconeri in prestito oneroso con obbligo di riscatto. Si aspettano soltanto i crismi dell’ufficialità

ORE 10 – I DETTAGLI

Dopo Witsel, la Juventus chiude il secondo colpo last minute: ormai è tutto fatto per il ritorno in bianconero di Juan Cuadrado. Trattativa proseguita ad oltranza e conclusasi nella nottata tra bianconeri e blues.

CUADRADO: VOGLIA DI JUVE!

Cuadrado2L’esterno colombiano attende dall’altra parte dell’oceano, dal ritiro della Colombia, con trepidazioni una telefonata del suo agente. La voglia di tornare a Torino è tanta, Cuadrado si è battuto molto per ritornare in bianconero.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juve, i bianconeri mettono nel mirino Pulisic: le cifre

La volontà del giocatore, quindi, insieme alla determinazione costante di Beppe Marotta, Fabio Paratici e dell’agente Alessandro Lucci, da giorni in missione a Londra, alla fine hanno fatto la differenza.

OBBLIGO DI RISCATTO

Matrimonio da celebrare nuovamente, nonostante la strenua resistenza di Antonio Conte. Dopo l’arrivo di Marcos Alonso dalla Fiorentina, l’ex ct della Nazionale si è convinto a lasciar partire il colombiano. Intesa raggiunta, dunque, si attende solo lo scambio di documenti per l’ufficialità definitiva: la formula sarebbe quella del prestito a 5 milioni con obbligo di riscatto, al raggiungimento di un determinato numero di presenze, fissato a 20.