Zidane e il mercato: "Pogba mi piace, Morata per ora resta con noi"

Zidane e il mercato: “Pogba mi piace, Morata per ora resta con noi”


Su Paul Pogba incombe sempre lo spauracchio delle grandi d’Europa. Com’è giusto che sia per un calciatore in grado di fare la differenza e dal potenziale immenso, in attesa di essere del tutto sgrezzato. Dunque, gli ammiratori del ‘Polpo’ sono davvero tanti, tra questi ovviamente non possono mancare gli allenatori: José Mourinho e Zinédine Zidane in prima battuta.

download (2)E se Mourinho è stato ampiamente accontentato sul mercato dallo United, con gli acquisti di Mkhitaryan e Ibrahimović, non si può dire lo stesso del tecnico madrileno, fresco vincitore della Champions League al primo tentativo da allenatore. Sulla tabella acquisti dei blancos si registra soltanto un nome, tanto caro ai tifosi juventini: parliamo ovviamente di Álvaro Morata, per il quale è stata esercitata la clausola di recompra. C’è chi aveva ipotizzato a un suo ritorno alla Juve, una soluzione utopistica come confermato di fatto dallo stesso Zidane: “Morata è un giocatore di questa squadra, è tornato e sono felice di ciò – ha dichiarato il tecnico francese in conferenza stampa -. Si tratta di uno di casa, sa che cosa significa giocare qui e io sono il primo ad essere contento che lui sia di nuovo con noi. Futuro? Vedremo più avanti. Ma Alvaro è un valore aggiunto per la nostra squadra”.

Poi il passaggio a Paul Pogba, come sempre sulla bocca dei giornalisti di tutto il mondo: “Certo che mi piace. Ma al momento è un calciatore della Juventus…

ULTIME NOTIZIE