Il Napoli pensa già al dopo Higuain

Il Napoli pensa già al dopo Higuain


Gonzalo Higuain l’ha detto: vuole andare via da Napoli. Voglia di vincere, delusione per le promesse mancate, incertezza sul progetto: ecco i motivi della rottura, ormai insanabile. Una rottura nella quale s’è infilata la Juve, decisa quanto silenziosa: il piano è pronto, ora gli azzurri tremano. E si preprano all’addio, che sembra inevitabile.

Zaza può essere una delle contropartite, ma sembra che il Napoli voglia un altro top: Mauro Icardi e Carlos Bacca sono i primi della lista del dopo-Higuain. Wanda Nara, agente del primo, ha confermato i sondaggi degli azzurri, interessati da tempo, mentre il colombiano ha ammesso i contatti con diversi club, anche italiani (come ci aveva raccontato l’agente).

Bacca è in trattativa con il West Ham, mentre la situazione di Icardi è in divenire: la moglie lo spinge lontano dall’Inter, anche se i nerazzurri sono convinti di tenerlo, ma un’offerta importante potrebbe indurli a cedere. Secondo quanto raccontato dalla moglie, proprio la Juventus avrebbe già offerto cinquanta milioni di euro per il bomber argentino, ora però l’attenzione dei bianconeri è su Higuain.

icardi

Tuttavia, Icardi percepisce una cifra vicina ai tre milioni di euro, grazie agli sponsor: la politica del Napoli sui diritti d’immagine potrebbe quindi essere un grande ostacolo. A meno che i partenopei non siano disposti a compensare questa perdita, magari con un lauto aumento d’ingaggio – improbabile, al momento: si tratterebbe di una cifra superiore ai cinque milioni.

bacca

Discorso diverso per Bacca, che pare più avvicinabile: l’accordo col Milan è raggiungibile intorno ai trenta milioni, l’entourage dell’attaccante chiede circa quattro milioni e mezzo. Su di lui c’è da registrare l’interesse dell’Atlético Madrid, oltre alla trattativa avanzata con il West Ham, che ha conosciuto una frenata nelle ultime ore. Ma un’offerta del Napoli potrebbe aprire nuovi scenari, anche se prima va ceduto Higuain: si proverà a resistere all’assalto bianconero, ma il destino sembra scritto. E il Napoli si prepara.

ULTIME NOTIZIE