I bookmakers avvicinano Higuain alla Juve

I bookmakers avvicinano Higuain alla Juve


La notizia è di quelle forti: la Juve è su Gonzalo Higuain. Ci crede, ha forza economica e volontà per portarlo a Torino: raggiunto l’accordo con il calciatore, potrebbe pagare la clausola. Un fulmine a ciel sereno che ha infiammato il mercato, dominato dai bianconeri, dopo aver preso Dani Alves, Pjanić, Benatia. Il Pipita sarebbe la ciliegina sulla torta, il colpaccio che nessuno si aspetta. E i bookmakers danno peso all’ipotesi, con le loro quote.

Nessuna smentita ufficiale, tranne quella di rito di De Laurentiis, lasciano pensare a un’opportunità reale. La Juve ha un piano e lunedì incontrerà il Napoli, in occasione della riunione di Lega: si parlerà di Higuain, contropartite, soldi. Pereyra, Zaza, Rugani, Sturaro: i nomi sono tanti e se ne può parlare. Il Tucumano è già vicino ai partenopei, ma aspetta sviluppi sul fronte Higuain; Zaza, invece, è tentato dall’offerta del Wolfsburg, ma vorrebbe rimanere in Italia, mentre gli altri due non sembrano sul mercato.

“Sarri è come mio padre. Sottolinea principalmente i miei lati negativi: mi ha detto subito ciò che pensava di me, nel bene e nel male. In fondo crescere è imparare dagli errori”, Gonzalo Higuain.

Per questo motivo, questo caos non ha lasciato indifferenti i bookmakers: le quote sulla prossima destinazione di Higuain sono drasticamente cambiate. Così come riferisce Agipronews, la Juve è crollata da quota 20 a 1,44; l’Arsenal, ieri quotato 3 su Skybet, è salito a 8, mentre l’ipotesi di una permanenza al Napoli – poco probabile – è pagata 3,50 volte la posta. Sembra che i quotisti abbiano le idee chiare e spingano per l’approdo in bianconero del Pipita: un colpo pazzesco, che aprirebbe a nuovi scenari.

ULTIME NOTIZIE