Jackson Martinez, l'agente: "Juve tra i primi club al mondo, staremo a vedere"

Jackson Martinez, l’agente: “Juve tra i primi club al mondo, staremo a vedere”


Potrebbe essere l’occasione che non t’aspetti, il colpo a sorpresa che scombina i piani. Di chi stiamo parlando? Di Jackson Martinez, attaccante colombiano del Guangzhou Evergrande. Che difatti ha deciso: lascerà la Cina.

“La verità è che si fa spesso il nome di Jackson – ha dichiarato Pompeo, agente del ragazzo a calciomercato.com – questo fa piacere ma in realtà noi vorremmo parlare di qualcosa di più concreto. Non siamo abituati a una situazione del genere, siamo in attesa. Abbiamo sentito della Juventus, sarebbe un’opzione fantastica”. 

MAROTTA E PARATICI, voto 7 – La missione che ha dovuto affrontare la premiata ditta Fabio&Beppe è stata tutt'altro che facile: dare una nuova linfa ad una squadra arrivata al quarto scudetto consecutivo e, soprattutto, ad un passo dalla tripletta. Dalle cessioni di Vidal, Pirlo e Tevez sarebbe stato difficile ottenere qualcosa in più, dato che, eccezion fatta per il cileno per cui sono stati incassati 40 milioni, la società si è trovata con le spalle al muro, complice anche la volontà dei calciatori, e già evitare minusvalenze – soprattutto per quanto concerne la cessione di Tevez, il cui valore a bilancio era pari a circa 6 milioni di euro – è stato un traguardo importante. Ottima anche la campagna acquisti: tutti gli innesti si sono rivelati funzionali al gioco della squadra, Dybala e Alex Sandro stanno dimostrando di essere due fuoriclasse, l'acquisto di Rugani a cifre così contenute è meritevole di lode, mentre resta ancora un'incognita Hernanes, anche se, una volta ritrovata la forma migliore, il brasiliano potrà rivelarsi un'importante variante tattica nello scacchiere di mister Allegri.

Secondo il procuratore, “la Juventus sta dominando da anni il campionato italiano, è uno dei primi club al mondo. Personalmente non mi hanno contattato, staremo a vedere”. Dunque, attenzione ai prossimi giorni. Potrebbe scatenarsi il mercato anche così: il colpo orientale è sempre dietro l’angolo.

ULTIME NOTIZIE