Conte: "Abbiamo giocato bene, bravi a soffrire quando bisognava farlo. Non abbiamo fatto ancora niente"

Conte: “Abbiamo giocato bene, bravi a soffrire quando bisognava farlo. Non abbiamo fatto ancora niente”


Buona la prima per l’Italia a Euro 2016, che batte il Belgio per 2-o grazie ai gol di Giaccherini e Pellè. Queste le dichiarazioni di Antonio Conte, ct azzurro, dopo il match, ai microfoni della RAI.

“Buona partita da parte nostra, giocata alla nostra maniera, preparata molto becontene. I ragazzi sono stati bravi a soffrire quando bisognava soffrire. Abbiamo giocato bene contro dei favoriti per la vittoria finale. È la dimostrazione che quando si gioca bene si ottengono risultati importanti. Non abbiamo fatto ancora niente, l’obiettivo è passare il primo tempo.

Mi importa che i ragazzi siano una squadra sotto tutti i punti di vista. Abbiamo trovato la giusta
alchimia, ma non abbiamo fatto niente, ripeto. Rimaniamo con i punti per terra, testa bassa e pedalare. Il cammino è in salito, ma c’è lo spirito.”

Il taglio? Me ne farei anche altri, mi sacrifico fisicamente per la vittoria.”

Luigi Fontana (@luigifontana24)

ULTIME NOTIZIE