Rüdiger, infortunio choc. Il tedesco avvicina Pjanić alla Juventus

Problema al ginocchio destro per il difensore della Roma Antonio Rüdiger. Il centrale tedesco si è infortunato durante un allenamento con la sua nazionale, abbandonando anzitempo la partitella 9 contro 9 alla quale aveva preso parte. Dopo uno scontro di gioco con Müller, Rüdiger si è accasciato a terra toccandosi il ginocchio lesionato.

INFORTUNIO GRAVE – In mattinata verrà effettuata la risonanza definitiva, ma il dottore della Nazionale tedesca ha già ipotizzato il responso: rottura del crociato anteriore destro. Un ko inaspettato, per la Germania ma anche per la Roma: da una possibile cessione del centrale tedesco ad un possibile innesto ulteriore nella difesa giallorossa, l’infortunio di Rudiger non è solo un addio anticipato all’Europeo. Permanenza alla Roma che diventa una certezza, Sabatini ora valuterà il da farsi.

Esultanza Miralem Pjanic Roma dopo il gol 1-2 Goal celebration Parma 24-09-2014 Stadio Ennio Tardini, Football Calcio Serie A Parma - AS Roma. Foto Andrea Staccioli / Insidefoto

STRATEGIE STRAVOLTE – Cambia, dunque, il mercato della Roma e indirettamente questa condizione potrebbe favorire la Juventus. Infatti, la situazione Miralem Pjanić è in evoluzione, ma, come ha detto Pallotta, il bosniaco ha una clausola e il prezzo è fissato, se decidesse lui di andar via, mentre il tedesco, riscattato la scorsa settimana per 9,5 milioni dallo Stoccarda, era stato individuato come l’uomo da cedere (al Chelsea e per almeno 25 milioni) per racimolare quelle risorse necessarie per il Fair play finanziario. A questo punto la strategia potrebbe cambiare e la cessione di uno tra Pjanić e Nainggolan non sarebbe più una possibilità ma potrebbe diventare una certezza.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy