SportMediaset: "Pjanić è l'unico sacrificabile per i giallorossi"

SportMediaset: “Pjanić è l’unico sacrificabile per i giallorossi”


Tra la Juventus e Pjanić c’è un muro da 38 milioni. Non è invalicabile ma Marotta ci pensa. E lo fa a fondo. In questo mercato la Signora dovrà rinforzarsi per lanciare un importante messaggio: è l’ora di essere protagonisti assoluti anche in Europa. Ecco perché il giallorosso è sotto costante osservazione.

I GIALLOROSSI – Nonostante la Roma abbia più volte allontanato il bosniaco dal mercato e dai bianconeri, Davide Miceli, di SportMediaset, ha confermato come il centrocampista possa essere l’unico tassello sacrificabile per il bene della società. Complice la sua voglia di nuove sfide, che lo terrebbe a Roma a malincuore e, soprattutto, il bilancio. Sì, perché secondo quanto riportato dall’esperto di mercato Pjanić figurerebbe a bilancio per soli 4 milioni di euro. Questo significherebbe che incassandone anche solo 35 (a fronte dei 38 della clausola)  ci sarebbe una plusvalenza di 31 milioni. Il momento idoneo per venderlo sarebbe in questa finestra di mercato, anche perché già dall’anno prossimo la clausola si abbasserebbe a 28 milioni.

pjanic spalletti

Questi sono i motivi principali per i quali alla Roma converrebbe cedere il giocatore, senza dover così rinunciare a più pedine che potrebbero essere fondamentali per la prossima stagione. Venderlo sarebbe un’opportunità e tante squadre sono alla finestra: poco importerebbe a chi, l’importante è a quanto. E a 38 milioni anche la Juventus potrebbe farlo suo.

ULTIME NOTIZIE