Ronaldo senza peli sulla lingua: "Morata? Fossi in lui non avrei dubbi. A Berlino non c'è stata partita"

Ronaldo senza peli sulla lingua: “Morata? Fossi in lui non avrei dubbi. A Berlino non c’è stata partita”


E’ un Luiz Nazario Da Lima, al secolo Ronaldo (il Fenomeno), che non le manda certo a dire. Alla presentazione delle scarpe Mercurial – evento targato Nike – infatti, l’ex attaccante di Inter e Real Madrid ha parlato a lungo di Juventus, rispondendo alle domande rivolte dai colleghi de La Gazzetta dello Sport.

Il brasiliano ha espresso rammarico per l’attuale stato in cui versa il calcio italiano al cospetto dei top club d’Europa, nonostante la finale disputata dalla Juventus appena un anno fa: “Non considero molto la Juventus. Sono stato anche a Berlino a vedere la finale con il Barcellona e posso dire che non c’è stata partita. La Juve vince da cinque anni in Italia, ma in Europa è un’altra cosa. Comunque spero davvero che i club italiani tornino al livello di un tempo non troppo lontano”.

alvaro.morata.juventus.smorfia.2015.2016.538x358Poi una battuta sul futuro di Alvaro Morata, al centro dei rumors bianconeri in uscita: “Si, se fossi Morata lascerei la Juventus per il Real Madrid, e senza troppi pensieri. Tutti vogliono andare nel club più importante del mondo e il Real Madrid lo è”.

Loading...