Neto, la Juventus valuta un’altra ipotesi per il suo futuro: le ultime

La finale di Coppa Italia, disputata sabato scorso, ha convinto Allegri e Marotta del valore di Norberto Neto. Infatti, i due avrebbero deciso di puntare sul portiere brasiliano, classe ’89 a partire dalla stagione 2018/2019. Nei giorni scorsi, l’addio di Neto sembrava ormai cosa certa, ma nelle ultime ore sta prendendo quota un’altra soluzione.

Infatti, come riporta Tuttosport, i bianconeri potrebbero utilizzare la formula del prestito biennale in Premier League o in Liga, riportandolo in Italia quando Gianluigi Buffon appenderà i guantoni al chiodo. Due anni per crescere ancora  e tornare a casa.

Foto Marco Alpozzi - LaPresse 19 08 2015 Villar Perosa (To) Sport - Calcio Juventus a Villar Perosa per l'amichevole Juventus A Vs Juventus B Nella foto: Norberto Neto Marco Alpozzi / lapresse August 19, 2015 Villar Perosa (To) Sport - Calcio Friendly match Juventus A Vs Juventus B In the pic: Norberto Neto

Una svolta importante, se si pensava che fino a poche settimane fa, l’intenzione della società bianconera era quella di cedere il giovane portiere carioca, ma Allegri punta sulla solidità di Neto. Potrebbe essere lui il portiere del post-Buffon? Una delle tante strade porterebbe a questa soluzione.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy