Verso Juve-Bayern - Allegri ritrova Mandzukic, assenti Chiellini e Alex Sandro. Guardiola affida il centrocampo a Vidal

Verso Juve-Bayern – Allegri ritrova Mandzukic, assenti Chiellini e Alex Sandro. Guardiola affida il centrocampo a Vidal


ORE 19.30, PAROLA AI BIANCONERI – Gianluigi Buffon e Massimiliano Allegri hanno risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa. Le dichiarazioni integrali.

ORE 18.40, I CONVOCATI DI ALLEGRI – Tutti convocati, o quasi. Non figurano Alex Sandro e Giorgio Chiellini all’interno della lista che Massimiliano Allegri ha appena diramato. La lista completa.

ORE 17.30, LE PAROLE DEI BAVARESI – Tutto pronto per Juventus-Bayern Monaco: la vigilia sta scorrendo veloce, e porta con sé il carico di adrenalina tipico delle grandi notti. Lo Stadium ha però già accolto i bavaresi: Pep Guardiola, Lahm e Robben, nella sala stampa dello Juventus Stadium, hanno risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa. Clicca qui per le dichiarazioni integrali.

ORE 16.50, LE PAROLE DI POGBA“Contro il Bayern non abbiamo nulla da perdere”, Paul Pogba ha parlato ai microfoni della Uefa ricordando l’andata dell’ultimo precedente: “Ero in panchina. Era l’anno che loro vinsero la Champions”. Quest’anno, però, la musica deve essere diversa: le parole del numero 10 bianconero.

ORE 16.40, JUVE IN CAMPO A VINOVO – E’ da poco scesa in campo la Juventus per l’allenamento del pomeriggio. Sono presenti sia Mandzukic che Khedira aggregati regolarmente al gruppo e che saranno a disposizione di Allegri per domani. Assenti, invece, Chiellini e Alex Sandro: difficile il loro recupero per l’andata allo Stadium. Alle 17 ci sarà la conferenza di Guardiola.

ORE 14.30, MANDZUKIC TITOLARE – Arrivano conferme: Mario Mandzukic scenderà in campo dal primo minuto domani sera contro il Bayern. Per il resto si vedrà la stessa formazione scesa in campo nell’ultimo match dello Stadium contro il Napoli:

Juventus, 4-4-2 – Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Evra; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba; Dybala, Mandzukic.

ORE 12.15, QUI BAYERN – Guardiola dovrebbe schierare un 4-1-4-1 così composto:  Neuer, Lahm, Kimmich, Alaba, Bernat, Vidal, Robben, Thiago Alcantara, Muller, Douglas Costa, Lewandowski. Per un’analisi dettagliata dei tedeschi, vi rimandiamo qui. Intanto, Tasci lancia la sfida alla Juve.

ORE 11.00, BAYERN A TORINO – Il Bayern Monaco è arrivato a Torino. Il club bavarese alloggia all’hotel Principi di Piemonte, in pieno centro nel capoluogo piemontese.Come detto, la conferenza stampa è in programma alle 17.00.  C’è grande fermento in città e rispetto tra i club, come testimoniano le parole di RummeniggeBayern Monaco_pullman_hotel

ORE 10.15, POCHI DUBBI PER MAX – Allegri è stato chiaro, non rischierà giocatori non al 100%, visto che non è una partita da dentro o fuori. In soldoni, difficilmente vedremo in campo Chiellini e Alex Sandro, intorno a cui ci sono dubbi anche in relazione alla convocazione. Nel caso in cui il primo dovesse farcela potrebbe essere 3-5-2, ma è improbabile. Più probabile il quasi obbligato 4-4-2 visto col Napoli, con Khedira e Marchisio in mezzo e Pogba e Cuadrado sugli esterni. Difesa con Evra, Barzagli, Bonucci e Lichtsteiner. In avanti è certo della titolarità Dybala, e il suo partner potrebbe essere Mandzukic.

ORE 10.00, PROGRAMMA –  Giornata di vigilia in casa Juve. La sfida col Bayern dirà molto sullo stato dei bianconeri e sulle loro ambizioni europee e va preparata fin nei minimi particolari. La giornata che precede la partita verrà scandita secondo gli ormai classici rituali: ore 15.30, allenamento a Vinovo, con i primi 15 minuti aperti ai media, ore 19.00 conferenza stampa allo Juventus Stadium, con Allegri e Buffon. Per il Bayern conferenza alle 17.00 allo Stadium. Parleranno Guardiola e Lahm.

Loading...