Retroscena azzurro: quando Zaza fu vicino a vestire la maglia del Napoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non sono stati facili i primi mesi bianconeri di Simone Zaza. Arrivato la scorsa estate alla cifra non indifferente di 18 milioni di euro, il numero 7 juventino ha dovuto lavorare e faticare parecchio per ritagliarsi il suo posto in squadra. E, per sua stessa ammissione, ha dovuto capire cosa fosse e cosa rappresentasse vestire la maglia della Juventus. Già 7 gol e un assist in 15 presenze complessive finora, con uma media gol niente male e quel gol all’88’ minuto contro il Napoli che ha deciso una delle sfide più attese della stagione. Ma il natio di Policoro è stato vicino a vestirla la maglia azzurra qualche tempo fa.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Zaza ai tempi dell’Ascoli era finito anche nel mirino di De Laurentiis, che era arrivato ad offrire 4 milioni di euro per assicurarselo. L’attaccante però rifiutò perché c’era anche la Juventus. Ai tempi di Sassuolo però il Napoli ci ha riprovato: l’offerta era allettante, ma dietro c’era ancora la Juventus. E stavolta la possibilità di vestire il bianconero era veramente concreta per l’allora numero 10 neroverde. Ora con il passare del tempo, per Zaza stanno arrivando gol, gioie e soddisfazioni con la maglia che ha sognato per tanto tempo, con buona pace proprio del Napoli.

 

Oscar Toson

 

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook