Stellone: "Voglio fare un favore al Napoli"

Stellone: “Voglio fare un favore al Napoli”


Allenatore del Frosinone, ma anche ex giocatore di Napoli e Torino. Il passato di Roberto Stellone si fa sentire alla vigilia della sfida contro la Juventus, tant’è che nella conferenza stampa di presentazione del match non ha negato di voler fare il possibile per rendere felici i suoi ex tifosi: “Io sono un ex di TorinoNapoli e mi piacerebbe fare un favore alle mie ex squadra nella volata scudetto”, ha dichiarato.

Stellone però è anche consapevole che sarà una sfida dura per i suoi: “Di sicuro non sarà facile, perché la Juventus è la squadra più in forma del campionato. Non si vincono 13 partite per caso in serie A. Noi però abbiamo grande fiducia, l’ultima vittoria ci ha restituito fiducia ed entusiasmo”. Si tratta infatti di una missione che non è impossibile per Stellone, che ha un piano per far male alla Juve: “Di certo vorrei essere in campo, sono partite che ti danno emozioni. Sappiamo bene che sarà difficile, ma si può fare. In casa abbiamo sofferto solo col Napoli, ed era in una giornata di grazia. Dovremo avere corsa, sacrificio, mai abbattersi. Ed essere spietati nelle occasioni. Dovremo fare una gara d’attesa, non possiamo concedergli spazi, anche se hanno le qualità per prenderseli da soli. E se dovessimo andare in svantaggio, non si deve essere frettolosi cercando di rimediare: bisgogna restare sempre in partita con la testa. Come all’andata, in gara fino all’ultimo“.

Loading...