Primavera, i convocati per la sfida con l’Entella. Non c’è Favilli, al suo posto Kean

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

6 febbraio, ore 13.00, Vinovo. Data, ora e luogo d’avvio della sfida tra Juventus e Vritus Entella, leggibile anche come prima contro seconda del Gruppo A del campionato Primavera. I bianconeri sono avanti di una lunghezza, ma visto che nessuna delle due sembra avere battute d’arresto, lo scontro diretto diventa fondamentale. Non si deciderà il campionato, sia chiaro, ma sicuramente è una sfida importante che deve essere vinta. Come tutte le gare, d’altronde.

CONVOCATI – Fabio Grosso da diramato la lista dei convocati. Come previsto, non c’è Andrea Favilli, che partirà con la prima squadra per Frosinone, dove farà il terzo attaccante, causa squalifica di Simone Zaza. Al suo posto, direttamente dall’Under 17, il gioiellino Moise Kean, classe 2000. Una convocazione a suo modo davvero speciale. Questa, comunque, la lista completa, dove si registra anche la prima apparizione di Moudoumbou Didiba, classe 1997 arrivato dal Perugia nella sessione invernale: Audero, Beruatto, Blanco Moreno, Bove, Cassata, Clemenza, Coccolo, Consol, Del Favero, Di Massimo, Eeluteri, Kastanos, Kean, Lirola, Macek, Morselli, Moudoumbou Didiba, Parodi, Pellini, Pozzebon, Romagna, Severin, Toure, Vadalà, Zappa.

PROBABILE FORMAZIONE – Dopo il turnover di Trapani e con la settimana lunga, è probabile rivedere in campo la formazione migliore, anche, e soprattutto, vista l’importanza dell’impegno. 4-3-3 quindi, con Audero tra i pali, Lirola, Romagna, Blanco Moreno e Zappa in difesa, Macek e Cassata mezze ali, con Clemenza confermato in cabina di regia e tridente offensivo composto da Vadalà, Kastanos e, a sorpresa, potrebbe giocare Kean. In caso contrario, ballottaggio tra Di Massimo e Morselli per una maglia, con Pozzebon che non è al meglio.

Edoardo Siddi

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook