Morata, i perché della rinascita: "Ora sto meglio anche fisicamente"

Morata, i perché della rinascita: “Ora sto meglio anche fisicamente”


È il protagonista della settimana bianconera, con quattro gol in due gare. S’è sbloccato, Alvaro Morata e, ora, non vuole fermarsi più: “Sono felice”, ha detto ai microfoni di ‘Mediaset Premium’. “Abbiamo fatto una bella partita, avevamo bisogno di vincere per continuare a lottare per il primo posto: non dobbiamo fermarci”.

Queste reti sembrano essere la fine di un lungo tunnel: “Ci sono delle volte che ho fatto giocate incredibili, ma la palla non entrava. Ora sono felicissimo, perché la squadra gioca al meglio, è difficile affrontarci”. I perché del periodo no, secondo lo spagnolo, sono da rintracciarsi nella sua testa. Ma ora è tutto diverso: “Sto meglio anche fisicamente, la testa ti fa stare meglio”.

E, con la tranquillità, tutto viene meglio: “Sembra che divertiamo? Facciamo ciò che proviamo”, ha detto a ‘Sky’. “Siamo tra le migliori”.

 

ULTIME NOTIZIE