Le parole di Pogba a Messi e il classico fraintendimento della stampa

Le parole di Pogba a Messi e il classico fraintendimento della stampa


Poche parole, ma che risuonano forte. “Mi piacerebbe giocare con te”, questa la frase di Paul Pogba rivolta a Lionel Messi durante la cerimonia di premiazione per il Pallone d’Oro di un paio di giorni fa. Parole innocenti da parte del 10 bianconero al 10 blaugrana, frutto della volontà di giocare e confrontarsi con il migliore al mondo.

Certo ci vuole un secondo a trasformare queste parole in “voglio andare al Barcellona” per altri organi di informazione e stampa, la realtà è che si tratta di un’inconscia richiesta (o sogno, chissà) da parte di un giovane di appena 22 anni voglioso di mettersi in gioco, ma questo non significa per forza lasciare i colori bianconeri perché come visto nella passata stagione, ai traguardi importanti (vedi Champions con la finale a Berlino) ci può puntare anche la Juventus.

Insomma, sono bastate 5 parole per scatenare la stampa sul mercato e sulla vendita di Pogba in estate al Barcellona, facendo trasparire già cifre di spesa e di ingaggio come se ormai fosse già tutto deciso. Ma non era stato proprio Pogba tempo fa a dire di valere zero, e che conta solo la squadra, in risposta all’ennesima domanda sul suo valore di mercato?

 

Oscar Toson

 

ULTIME NOTIZIE