Giampaolo: "Sono stato ad un passo dalla Juve"

Giampaolo: “Sono stato ad un passo dalla Juve”


Marco Giampaolo è l’allenatore rivelazione dell’attuale Serie A. Col suo Empoli proprio lui, che sembrava fuori dal giro dei tecnici che contano, sta ottenendo grandi successi sia in termini di punti che di gradimento; la sua squadra gira bene e gioca ancora meglio. Maccarone e Saponara davanti sembrano inseparabili, Zielinski e Buchel hanno gamba e talento, Paredes riesce a dettare i tempi. Il successo empolese, ancor più straordinario se si pensa che arriva dopo l’addio di Sarri, è l’argomento di una intervista di Giampaolo rilasciata a Sky, nella quale c’è margine anche per una chicca sul suo passato.

Qualche anno fa, anche se non viene precisato il momento preciso, ha avuto un’occasione per arrivare alla Juventus. Ecco le sue parole: “La sera prima era tutto fatto, poi la mattina poi qualcuno ha avuto un ripensamento, non so chi e non ha mai chiesto il motivo. Il rimpianto c’è stato, era l’occasione della mia vita. ”

Roberto Moretti