Facciamo i conti: i bianconeri si qualificano se...

Facciamo i conti: i bianconeri si qualificano se…


La Juve, che scenderà in campo questa sera, ha un obiettivo ben preciso: superare i Citizens, per qualificarsi, con una giornata d’anticipo, agli ottavi di finale. I campioni d’Italia non hanno però, a loro vantaggio, un solo risultato. Il City, guidato dall’argentino Pellegrini, è già qualificato, grazie ai 9 punti in classifica, e questa sera vorrebbe blindare il primo posto. La truppa bianconera, dal suo canto, con una vittoria (balzerebbe a 11 in classifica) avrebbe la qualificazione in tasca, e la prima posizione del girone D andrebbe a delinearsi solo all’ultima giornata, quando gli uomini d’Allegri scenderanno in campo a Siviglia e il City in casa contro il Borussia.

IN CASO DI MANCATA VITTORIA – La Juve, però, potrebbe anche non vincere questa sera e ottenere, allo stesso modo, la qualificazione. Se gli spagnoli di Emery non battono il Borussia, già fuori dai giochi, basterebbe, infatti, anche un pareggio o una sconfitta. Situazione da evitare, invece, quella che segue: se il Siviglia supera i tedeschi, e i campioni d’Italia perdono o pareggiano, la qualificazione andrebbe decisa dalla scontro diretto al Ramón Sánchez-Pizjuán, in programma l’8 dicembre.

Carlo Iacono

ULTIME NOTIZIE