Spalletti subito al veleno: ''Lei può essere di chi le pare, noi siamo interisti"